Regione: Marnati in giunta, Lanzo presidente del consiglio?

A bocce ferme e con qualche tensione ancora in corso ma destinata a stemperarsi nelle prossime ore se non nei prossimi giorni, a Novara già ci si fa la bocca buona in vista di futuri incarichi nella nuova giunta regionale che guiderà con il presidente Alberto Cirio il Piemonte nei prossimi cinque anni.

E’ soprattutto la Lega novarese ad avere non poche chance di inserire almeno un suo uomo, se non due in giunta: il nome più speso è quello di Matteo Marnati (nella foto), rimasto escluso dal listino di Cirio per diverse necessità di genere (al suo posto è stata inserita Letizia Nicotra). Marnati sarà uno dei tre assessori esterni che comporranno la squadra del nuovo presidente. Dove potrebbe accomodarsi anche Riccardo Lanzo, per il quale è tuttavia possibile anche la presidenza del consiglio regionale.

Alessandro Stecco

Un “mezzo novarese” è anche Alessandro Stecco, vercellese, professore associato all’Università del Piemonte orientale, ma medico all’azienda ospedaliero-universitaria di Novara come responsabile dell’unità di Neuroradiologia nella Struttura complessa di radiologia diretta dal prof. Alessandro Carriero: per Stecco si profila l’assessorato alla sanità, con Sergio Morgagni alla direzione generale della sanità piemontese.

Le elezioni regionali obbligheranno il sindaco Alessandro Canelli a mettere mano alla sua giunta (l’elezione di Federico Perugini è certa) e alla Lega a trovare un nuovo capogruppo (nel caso di un posto nella giunta regionale per Marnati). E in più si libera il posto di presidente dell’Assa, carica ricoperta da Riccardo Lanzo.

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here