Regione, Rossi vicepresidente della Commissione sanità

Domenico Rossi (Pd) è stato eletto vice presidente della Commissione sanità e politiche sociali della Regione e portavoce del gruppo del Partito Democratico nella Commissione ambiente. Presidente dell’importante Commissione sanità è stato nominato Alessandro Stecco, vercellese ma medico all’azienda ospedaliero-universitaria di Novara.

«La vicepresidenza – commenta Rossi (nella foto) – rappresenta per me la prosecuzione di un lavoro cominciato nella scorsa legislatura dove ho ricoperto prima il ruolo di vicepresidente e quindi quello di presidente. Si tratta di un compito delicato sia perché il Piemonte investe gran parte delle risorse di bilancio proprio in questo settore, sia perché salute e welfare sono settori che incidono ogni giorno nella vita dei cittadini. Come rappresentante di minoranza, in continuità con le politiche che ho sostenuto e promosso nella passata legislatura, mi impegnerò rilanciare l’azione sulla riduzione delle liste d’attesa, gli investimenti sul personale socio-sanitario, il potenziamento dei servizi sul territorio, la lotta alla povertà e il sostegno alle persone non-autosufficienti o con disabilità».

In particolare «rivolgerò un occhio di riguardo all’edilizia sanitaria ed in particolare alla realizzazione della Città della Salute e della Scienza di Novara: un progetto cui manca solo il via libera al finanziamento ministeriale, dopo il lavoro della Giunta Chiamparino, per dare il via ai lavori. Proseguirò nel sostenere il superamento del criterio della spesa storica nella ripartizione del Fondo Sanitario Regionale che penalizza le Asl virtuose»

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here