Riparte il progetto di cooperazione con il Burkina Faso

Riparte il progetto di cooperazione con il Burkina Faso promosso già nel 2019 dal Comune di Granozzo con Monticello attraverso il bando Piemonte&Africa sub-sahariana: “A Founzan per sorridere ancora con la soia” è la prosecuzione del primo intervento.

Spiegano i promotori: «Al fine del raggiungimento degli obiettivi si sintetizzano di seguito le azioni che si ritengono necessarie attuare nel corso dei 18 mesi di durata

In Italia

  • Missioni istituzionali in Burkina Faso e missioni di ritorno dal Burkina Faso
  • Eventi di presentazione del progetto e sensibilizzazione alla cittadinanza in Italia
  • Attività di sensibilizzazione nelle scuole di Granozzo con M. e Casalino

In Burkina Faso

  • Sistemazione terreno, acquisto sementi e fertilizzante per produzione di soia di qualità
  • Appoggio e monitoraggio tecnico della campagna di produzione della soia
  • Formazione ai produttori sulle tecniche post raccolta
  • Moto con equipaggiamento (3) + computer (2)
  • Acquisto di soia da parte del Comune di Founzan per i CREN (Centro di Recupero e di Educazione Nutrizionale) le mense scolastiche per promuovere il consumo di soia
  • Formazione per donne e giovani sulla preparazione di: latte di soia, yoghurt di soia, farina di soia per svezzamento bambini, soumbalà di soia, brochettes e bignè di soia
  • Formazione donne e giovani sui migliori approcci di promozione e commercializzazione della soia
  • Acquisto macchinari ed equipaggiamento (mulino spostabile, bacheche a vetro, frigoriferi, imballaggi per confezionamento prodotti, …)
  • Organizzazione di eventi a Founzan organizzati dal Comune di Founzan e da COPSA-C sulla promozione e sensibilizzazione al suo consumo alimentare della soia»

 

I partner del Comune di Granozzo con Monticello sono il Comune di Casalino, Cisv onlus (Comunità Impegno Servizio Volontariato), Cocopa (Coordinamento Comuni per la Pace), la Biblioteca del Comune di Granozzo con Monticello, aziende agricole Simoncelli e Paglino, il Comune di Founzan e COPSA-C, un’organizzazione contadina del Burkina Faso, creata nel marzo 2009. Ingloba 46 cooperative semplificate, composte da 5500 co-operatori suddivisi in 40% donne, 40% giovani.

Nella foto grande, da sinistra Edoardo Daneo (coordinamento comuni per la pace), il sindaco Paolo Paglino, Michele Vaglio (Cisv), Claudio Salsa (consigliere comunale, coordinatore del progetto)

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here