Ritorna la grande avventura con l’ultimo libro di Alessandro Mondo: “L’oro del Diavolo”. Ora il capitano sabaudo Luca Ferrero è in America

Arriva il secondo capitolo delle avvincenti avventure del capitano sabaudo Luca Ferrero, nato dalla felice penna del noto giornalista torinese de “La Stampa”, Alessandro Mondo.

Il primo libro di questa “mini saga”, intitolato “L’ultimo piemontese”, era ambientato in Irlanda, nell’estate del 1690, e raccontava le vicende di un piccolo distaccamento di soldati piemontesi, inviato da Vittorio Amedeo II per dare seguito all’alleanza con Guglielmo III d’Orange. Gruppo d’arme che partecipa alla sanguinosa battaglia tra cattolici e protestanti lungo le rive del fiume Boyne. Il distaccamento era guidato appunto dal capitano Luca Ferrero, personaggio atipico, soldato sì ma lontano dalle dinamiche della politica. Avventuriero, forse, ma più che altro anima dolente e inquieta che si lancia in missione per il suo Sovrano per sottrarsi ai rimorsi di un amore tradito e perduto. E difatti dopo essersi fatto onore in una battaglia davvero epica, Ferrero non rientrerà con i suoi uomini superstiti in patria, nel Ducato di Savoia, ma in compagnia di Pietro, il fedele sergente, partirà per un viaggio verso un’isola lontana, alla ricerca di un tesoro misterioso: un percorso interiore, e non solo geografico, che dopo una serie d’avventure, pericoli e incontri rivelatori, lo porterà al di là di un altro grande mare: molto più lontano di quanto avrebbe mai immaginato.

Questo secondo libro, dal titolo “L’Oro del Diavolo”, riparte da dove terminava il primo, con le avventure di Luca Ferrero ora a Jamestown, avamposto inglese in Virginia, al soldo del governatore della città. Lui ora è uomo di fiducia del potente governatore, ruolo conquistato grazie alle sue doti di combattente leale e coraggioso. Ma Luca, come si legge nel dorso di copertina, è “perseguitato dai fantasmi di un passato di cui non riesce a liberarsi, non è soddisfatto”. “Il caso lo porta ad incontrare due uomini, liberi e inquieti come lui, il trapper canadese Caribou, e il solitario cacciatore Bert, che gli cambieranno per sempre il destino. Sullo sfondo di una natura selvaggia e di paesaggi immensi, la lunga guerra con i demoni interiori del capitano Ferrero troverà soluzione in modo imprevedibile: mentre i tre uomini sono in cerca di una carovana scomparsa, partita con il miraggio dell’oro verso le montagne ancora inesplorate della Virginia occidentale, sarà l’incontro con una comunità di nativi americani, ultimi protagonisti di una civiltà sconosciuta, affascinante e pura, a salvare il nostro eroe. E alla fine sarà l’amore, come capita nei migliori romanzi d’avventura, a rivelare a Luca il senso della sua battaglia”.
Insomma, un racconto che affascina e strizza l’occhio alle avventure delle terre di frontiera ante litteram, per un personaggio, Luca Ferrero, perfetto per far passare qualche ora di lettura intrigante e coinvolgente.

L’ultimo libro di Alessandro Mondo, appena uscito, si può trovare su tutte le piattaforme di vendita online e in tutte le librerie.

Autore: Alessandro Mondo
Editore: Araba Fenice
Pagine: 144
Titolo: L’Oro del Diavolo

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here