Rubavano alla ditta dove lavoravano, arrestati con merce per 20 mila euro

Erano diventati esperti nel rubare merce che veniva spedita da una nota ditta, presso la quale lavoravano come magazzinieri e autista. Un’indagine dei carabinieri ha portato all’arresto di un novarese e di un vercellese, colti in flagranza subito dopo essersi impossessati di un pacco contenente merce

per un valore di 445 euro. Subito sono scattate le perquisizioni a casa dei due e i carabinieri si sono trovati davanti a un vero e proprio supermarket composto da orologi, capi ed accessori di abbigliamento, palloni da calcio, borse, zaini, consolle “play station”, pentolame e giocattoli per un valore complessivo di 20 mila euro. Sono accusati di furto aggravato in concorso e ricettazione.

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here