Russo ricercato passa con il rosso: fermato dai vigili

Ieri pomeriggio, mercoledì, nel corso dei servizi di controllo del territorio, una pattuglia del Nucleo radiomobile della Polizia Locale di Novara in centro città ha notato un’auto con targa tedesca che attraversava un incrocio in via Roma con il semaforo rosso. Gli agenti hanno seguito l’automobilista e l’hanno fermato poco più avanti. L’uomo, di nazionalità russa, era privo di documenti e della patente di guida. Da accertamenti eseguiti in Questura, è anche emerso che era sottoposto a un ordine di rintraccio della Questura di Bari. Allo stesso è stato notificato un decreto di espulsione dal territorio nazionale, con una denuncia per immigrazione clandestina. E’ stato applicato il fermo del veicolo, che risultava di proprietà di un altro soggetto, così come le sanzioni previste dal Codice della Strada per guida senza patente e passaggio con luce semaforica rossa.

Sempre nella giornata di ieri, il Nucleo di Polizia Annonaria e Commerciale ha sanzionato un parrucchiere etnico nella zona centrale della città poiché esercitava senza la presenza del direttore tecnico che aveva i requisiti professionali per esercitare l’attività stessa.

Nel pomeriggio invece il Nucleo Sicurezza Urbana ha controllato piazza Garibaldi identificando, tra italiani e stranieri, 28 persone, 3 delle quali sanzionate per violazioni amministrative a leggi.

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here