Scelto il progetto per la Cittadella dello Sport

Lo studio di architettura “Andrea Maffei architets” ha vinto il concorso per la progettazione della Cittadella dello Sport: il Comitato tecnico ha deciso all’unanimità, scegliendo questo concept “per essersi distinto e aver soddisfatto pienamente gli obiettivi del concorso, attraverso lo sviluppo di una proposta originale, di grande qualità urbanistica e architettonica e con un alto grado di fattibilità tecnico – economica. La proposta dell’arch. Maffei, partner di Arata Isozaki in Italia, si è differenziata per la chiarezza e la coerenza del concept urbanistico sia in termini di offerta e organizzazione spaziale degli spazi pubblici che nella qualità di tutte le architetture proposte, – dallo Stadio con una proposta originale e di grande riconoscibilità, allo Studentato con una innovativa proposta di residenzialità.

Si è inoltre distinto per l’efficacia e originalità nella lettura e nell’interpretazione della componente ambientale e paesaggistica proponendo un’immagine complessiva mirata alla riconoscibilità del luogo e al contempo prestando grande cura nella riqualificazione delle strutture esistenti e nella proposta architettonica delle nuove”.

Il legno ricomposto è il filo conduttore delle facciate di tutti gli edifici ricompresi nella Cittadella.

I successivi passi vedranno coinvolti lo studio “Andrea Maffei architets”, il Novara Calcio, Yard spa (la società che affianca il Novara) e le istituzioni pubbliche, impegnati a tradurre i contenuti del concept in un progetto per la città di Novara.

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here