Scoperti animali maltrattati in un furgone

Nei giorni scorsi, una pattuglia della Sottosezione Polizia Stradale di Romagnano Sesia, in servizio sull’autostrada A 26, al casello di Arona sottoponeva a controllo un autocarro di proprietà di un ditta con sede nella provincia di Varese, condotto da L.V., albanese, di 61 anni, residente sempre nel Varesotto. Nel corso del controllo, gli operatori verificavano che il veicolo trasportava, oltre al normale carico di rubinetteria, quattro scatole contenenti otto galline, quattro anatre e un’oca. Sul posto veniva fatto confluire personale dell’Asl, per verificare le condizioni di trasporto ed il benessere degli animali trasportati. Il conducente veniva quindi multato con 1333,33 euro, atteso che veniva accertato che il veicolo non era idoneo al trasporto di animali vivi, in quanto non assicurava la protezione dalle temperature esterne e non garantiva un’adeguata quantità e qualità d’aria appropriata alle specie trasportate. Dopo il controllo gli animali sono stati scaricati in una cascina di Gattico, dove hanno trovato condizioni ambientali più confacenti.

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here