Sgarbi e Cannavacciuolo per i primi vent’anni del Consorzio San Giulio

Il Consorzio “San Giulio”, società per i servizi energetici dell’Associazione industriali di Novara (prima in Italia a essere costituita, nel giugno 1998, agli albori della liberalizzazione del mercato energetico), festeggerà domani, martedì, i suoi primi 20 anni di attività con un evento intitolato “Energia dell’Arte”. L’evento è al Castello, a partire dalle ore 18: ospiti d’onore saranno Vittorio Sgarbi, Marco Fortis (nella foto) e Antonino Cannavacciuolo.

Attualmente aderiscono al Consorzio “San Giulio” 120 aziende associate all’Ain e a Confindustria Vercelli Valsesia (+8,1% rispetto a un anno fa), con un consumo complessivo annuale di energia elettrica, su 350 punti di prelievo, di 300 GWh (+25% rispetto al 2017) e un consumo annuo di gas naturale, su circa 250 contatori, di oltre 50 milioni di metri cubi (+20% rispetto all’anno scorso).

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here