Si finge agricoltore per frodare il fisco, scoperto dalla Gdf

I militari della Guardia di Finanza di Borgomanero hanno scoperto un commerciante operante nel Novarese che, avvalendosi artificiosamente della qualifica di imprenditore agricolo, ha omesso di dichiarare al fisco, negli ultimi 4 anni, ricavi per oltre 500 mila euro.

Il commerciante aveva dichiarato al fisco di essere un imprenditore agricolo e aveva potuto così avvalersi delle agevolazioni previste dal regime speciale dell’agricoltura dichiarando, negli anni, il solo reddito agrario relativo ai terreni coltivati nella sua disponibilità che era dell’ordine di poche decine di euro all’anno. In realtà, ciò che ha insospettito i finanzieri è stato l’enorme quantitativo di prodotti venduti a fronte di terreni coltivati per meno di un ettaro. Non ci si trovava quindi dinanzi ad un produttore agricolo ma ad un vero e proprio imprenditore commerciale con la conseguente omessa dichiarazione di tutti i ricavi cosi conseguiti.

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here