Si infrange il sogno europeo della Igor Volley, passa il Galatasaray

Si infrange sul più bello il sogno della Igor Volley, alla quale non è bastato vincere la gara d’andata in Turchia per aver ragione del Galatasaray e agguantare le Final Four di Champions. Infatti questa sera, giovedì, hanno perso in casa per 31-1 (26-24, 20-25, 17-25 e 19-25) vanificando il 3-2 dell’andata. La Igor ha iniziato bene, ma poi si è spenta inspiegabilmente, arrendendosi ai 38 punti di Neslihan Demir Guler e alle battute delle turche.
Domenica si torna a pensare al campionato e a gara 2 contro Busto Arsizio.

Francesca Piccinini): «Complimenti al Galatasaray, che ha meritato di vincere grazie a una prestazione di altissimo livello. Hanno forzato tantissimo in battuta e ci hanno messe in difficoltà, a tratti sembrava avessero più voglia di vincere di noi e credo che abbiamo perso un’occasione importante. Ora ci concentriamo sul campionato, è un obiettivo importantissimo per il quale daremo tutto».

Igor Volley Novara – Galatasaray Sk Istanbul 1-3 (26-24, 20-25, 17-25, 19-25)
Igor Volley Novara: Vasilantonaki 3, Camera, Plak 7, Gibbemeyer 11, Enright, Skorupa 4, Bonifacio 3, Chirichella 6, Sansonna (L), Piccinini 6, Zannoni, Egonu 24. All. Barbolini.
Galatasaray Sk Istanbul: Cetin 5, Aydin ne, Karadayi (L), Aslanyurek ne, Jack 17, Kalac 7, Aydinlar ne, Alikaya, Dumanoglu ne, Kayacan (L) ne, Ruseva ne, Demir Guler 38, Rabadzhieva 9. All. Guneyligil.

Fotogallery di Maurizio Tosi

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here