Spacciava nella zona di Ghemme, arrestato trentacinquenne

Lo scorso 25 aprile un giovane di Carpignano Sesia, Andrea Piana, era morto per overdose. Erano partite le indagini dei carabinieri che hanno portato a identificare e arrestare su ordine del Gip del Tribunale di Novara un uomo di 35 anni, M.M., di Ghemme: per gli investigatori, che hanno utilizzato una serie di intercettazioni telefoniche, l’ascolto di testimoni e grazie a numerosi servizi di osservazione, controllo e pedinamento, l’uomo sarebbe il responsabile di un’ampia e intensa attività di spaccio di sostanze stupefacenti ( hashish, cocaina ed eroina) nei boschi della zona. Le indagini in seguito alla morte per overdose avevano già portato all’arresto di due persone accusate di “morte come conseguenza di altro delitto” e di spaccio di stupefacenti.

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here