Spacciavano nei boschi di Oleggio, tre in manette

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Novara e delle Stazioni di Oleggio e Galliate, in provincia di Novara, hanno arrestato tre persone, marocchini residenti in Lombardia, ritenuti responsabili di spaccio di droga nelle zone boschive di Oleggio.
L’operazione dei militari ha dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip di Novara Andrea Guerreiro, su richiesta del pm Giovanni Castellani.
I tre, come emerso da una complessa attività investigativa caratterizzata da numerosi servizi di osservazione e pedinamento, sviluppata mediante l’analisi di una grande quantità di dati di traffico telefonico, tra gennaio 2018 ed ottobre 2019 avevano spacciato cocaina ed hashish
I carabinieri hanno sequestrato, in diverse circostanze, piccoli quantitativi di hashish e di cocaina e nelle perquisizioni domiciliari, oltre 5 mila euro ritenuti provento dello spaccio. Uno degli arrestati ha ottenuto i domiciliari.

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here