Stanotte torna l’ora legale

Il meteo non aiuta a ricordarlo, ma questa notte (tecnicamente, alle 2 di domenica mattina) scatta l’ora legale: le lancette andranno spostate avanti di un’ora.

L’ora solare ritornerà nella notte tra il 28 e il 29 ottobre, quando si recupererà l’ora di sonno che perderemo questa notte.

L’ora legale in Italia fu introdotta per la prima volta nel 1916; poi fu abolita e ripristinata diverse volte e adottata definitivamente con una legge del 1965, applicata a partire dall’anno seguente. Nei primi anni Ottanta si decise di estenderne la durata, portandola da 4 a 6 mesi. Nel 1996 è stato introdotto un ulteriore prolungamento di un mese, concordato a livello europeo: il ritorno all’ora solare è stato quindi ritardato all’ultima domenica di ottobre.

Oltre che negli stati membri dell’Ue, cambierà l’ora in Svizzera e in Norvegia; in questi paesi l’ora legale terminerà l’ultima domenica di ottobre, quando verrà ripristinata l’ora solare. Ancora vari e diversi sono invece i tempi e le regole dell’ora legale nel resto del mondo, e ci sono paesi in cui esiste solo l’ora solare, come la Russia, che dal 2014 ha abolito l’ora legale. Negli Stati Uniti l’ora legale è in vigore dal 12 marzo.

 

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

1 COMMENTO

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here