Stazione Alta velocità, raccolta di firme di Fdi

Fratelli d’Italia lancia una raccolta d firme, sabato, al mercato coperto, per sostenere la battaglia per la stazione dell’Alta velocità a Novara.

Lo studio di fattibilità commissionato dalla Regione è stato completato ma non è stato reso noto: «Il che ha comportato una gravissima situazione di tensione e concorrenza tra i diversi territori che ambiscono ad avere la fermata. E’ un fatto politicamente gravissimo, una incapacità di decidere che finisce per penalizzare tutti». E’ il commento del sen. Gaetano Nastri (Fdi), che aggiunge: «Uno studio da 90 milioni che è inutile, perché soltanto i ciechi non vedono che solo una stazione AV a Novara rispetterebbe le esigenze del Piemonte orientale. Non foss’altro per il collegamento con l’aeroporto di Malpensa».

«A questo modo di fare – afferma ancora Nastri – Fratelli d’Italia si opporrà fermamente. Già il consigliere regionale di Fdi Giuseppe Policaro ha presentato un’interrogazione, io da parte mia interverrò anche a livello parlamentare. La scelta deve ricadere su Novara, seconda città del Piemonte e importante polo industriale. In caso contrario, si spingerebbe ancora di più il territorio verso la Lombardia: il caso-Vco, con la richiesta di passare alla Regione lombarda, non ha insegnato niente a Chiamparino?».

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here