Studenti novaresi trionfano al “LetsApp 2018”

«Penso che la nostra città possa a ragione essere orgogliosa di questi ragazzi: sono stati il primo e il secondo classificato di un concorso indetto a livello nazionale da Samsung in accordo con il Ministero dell’Università e della Ricerca, “LetsApp 2018”, che ha visto la partecipazione di oltre 25 mila studenti».

Il vicesindaco e assessore alle Politiche giovanili Franco Caressa ha rimarcato «l’importanza del risultato raggiunto dall’”Antonelli” e dall’”Omar» e la qualità dei progetti proposti: quelli delle scuole novaresi – commenta l’assessore – si sono imposti sui 418 che hanno partecipato. E’ positivo il riscontro della capacità di servirsi della tecnologia e della propria creatività per migliorare e rendere utili gli strumenti tecnologici, che, purtroppo, spesso viene solo subita sia dai giovani, sia anche dagli adulti».

AllaSamsung Smart Arena” di Milano si erano affrontate le cinque squadre finaliste scelte sulla base delle loro capacità di comunicazione e public-speaking, fare team-building, conoscere le nozioni della cyber-security, fare brain-storming e pensare ad una idea innovativa e creativa. «Oltre a queste competenze – commenta infine Caressa – va rimarcata la tematica affrontata dai due progetti: la prima, con il progetto “Inclusive” dell’”Antonelli”, è rivolta, appunto, all’inclusione di soggetti con diverse abilità con applicazione nel mondo della ristorazione, mentre la seconda, a cura dell’”Omar”, al tema sempre attuale della sicurezza ambientale e della qualità dell’aria».

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here