Trans aggredisce i poliziotti, arrestato

Un brasiliano transessuale, J.C.P., è stato arrestato dagli agenti di una ‘Volante’ per minaccia, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni.

Tutto è partito dall’intervento della polizia a seguito della telefonata di una donna, italiana, che segnalava di un’aggressione da parte del suo compagno che consentiva a J.C.P. di frequentare la loro abitazione. La donna costretta a subire continue e reiterate vessazioni non aveva più sopportato la situazione, che dunque era degenerata in lite. Nel corso dell’intervento gli agenti chiedevano invano al cittadino brasiliano di declinare le generalità e di fornire documenti utili per la sua identificazione: per tutta risposta il trans, probabilmente ubriaco, sferrava un pugno a un poliziotto e prendeva a calci un altro. E’ stato così arrestato.

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here