Trionfo Igor a Berlino: arriva a Novara la Champions League

E’ ancora azzurro (azzurro Novara) il cielo sopra Berlino: una grandissima Igor conquista la Champions League battendo 3-1 Conegliano, al termine di un confronto dominato. Una Igor ben diversa da quella travolta dalle venete nella serie di finale-scudetto, una squadra attenta e concentrata che solo nel terzo set ha avuto una battuta a vuoto. Finisce 25-18, 25-17, 14-25, 25-22, per quella che è la settima Champions vinta da Francesca Piccinini, protagonista come Egonu e Bartsch e una fenomenale Sansonna.

E stata l’ultima partita di Paola Egonu con la Igor: dall’anno prossimo sarà proprio la star di Conegliano.

Igor Gorgonzola NOVARA – Imoco Volley CONEGLIANO 3-1 (25-18, 25-17, 14-25, 25-22)
Igor Gorgonzola NOVARA
: Carlini 4, Stufi ne, Camera, Plak, Nizetich, Piacentini (L) ne, Chirichella 7, Sansonna (L), Piccinini 3, Bici 1, Bartsch-Hackley 21, Zannoni, Veljkovic 5, Egonu 27. All. Barbolini.
Imoco Volley CONEGLIANO: Bechis, De Kruijf 11, Folie ne, Fersino, Lowe 16, De Gennaro (L), Danesi 12, Fabris 1, Wolosz 4, Hill 10, Tirozzi, Sylla 4, Moretto (L) ne. All. Santarelli.

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here