Un bando per aiutare lo sport novarese

«Un bando che aiuta anche lo sport»: l’assessore allo Sport del Comune di Novara Marina Chiarelli illustra così una delle misure previste dal bando di 200 mila euro per contributi a fondo perduto ad associazioni ed enti che svolgano la propria attività in ambito sociale, culturale e sportivo.
«50 mila euro andranno a favore di associazioni sportive, enti di promozione nonché soggetti privati che operano nel campo dello sport senza fini di lucro; la misura prevede l’erogazione di un contributo a fondo perduto di 2000 euro per ciascuna realtà, elevabile a 2500 nel caso in cui i beneficiari abbiamo svolto attività a favore di categorie fragili» spiega.

Le spese ammissibili per la partecipazione al bando sono sostanzialmente tutte quelle imputabili alle attività svolte nel periodo di emergenza Covid dal 23 febbraio al 30 novembre. Nello specifico, spese per misure di contrasto Covid, igienizzazione, beni di consumo e servizi, personale e rimborso spese volontari.

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here