Un gol per tempo e il Novara liquida (2-1) il Como

La sconfitta (e la prestazione opaca) di Alessandria non ha lasciato il segno: con un gol per tempo, il Novara ha liquidato (2-1) il Como e resta nelle zone importanti della classifica.

Dopo un inizio equilibrato, è stato il rigore concesso al Novara al 32’ per una trattenuta di Marano su Nardi (trasformato al 35’ da Bortolussi) a dare la svolta alla partita: ancora Bortolussi è andato vicino al gol pochi minuti dopo ma è stato poi Marchegiani a salvare la sua porta su tiro di Marano.

La ripresa si è aperta con un grosso rischio per il Como: Novara in contropiede, fermato da un fallo di Solini, già ammonito, che è graziato dall’arbitro. Il Novara sembra padrone della partita, occasioni per Nardi e Piscitella e poi arriva (73’) il raddoppio ancora di Bortolussi (nella foto di Tosi) : scattato sul filo del fuorigioco, è bravo a infilare il portiere ospite.

Nell’ultimo istante del recupero, ecco un rigore (fallo di mano di Collodel) per il Como: Ganz segna l’inutile gol del 2-1.

 

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here