Un’Estate novarese da 37 mila euro

Per l’Estate novarese l’amministrazione comunale mette a disposizione 48.800 euro (ma Iva compresa: quindi 37 mila euro effettivi): lo si evince dall’avviso pubblico per la manifestazione d’interesse per la co-progettazione e il co-finanziamento con soggetti privati.

Gli eventi dovranno coprire il periodo 15 giugno-16 settembre.

Il sindaco Alessandro Canelli precisa che «l’obiettivo dell’avviso pubblico è quello di incrementare la partecipazione alla vita novarese negli spazi pubblici, incrementare e differenziare l’offerta culturale e le attività ludiche e ricreative in comunità, rendere vivi e abitati spazi di incontro anche nelle periferie, contribuire a una cultura della partecipazione alla comunità e della pratica sportiva come pratica di benessere e prevenzione per il singolo e per i gruppi sociali. Le attività proposte devono includere e mantenere un’elevata accessibilità negli spazi per target specifici come famiglie con bambini, anziani, disabili. L’avviso pubblico è rivolto a soggetti privati, a partire dalle associazioni, che vorranno mettersi in rete, con la disponibilità a co-progettare e co-finanziare il calendario estivo degli eventi novaresi: sarà infatti cura dei privati contribuire a costruire un calendario di eventi, ma anche curare la fornitura tecnica per gli appuntamenti già calendarizzati e le iniziative di merito che potranno trovare posto nelle serate estive».

Epicentro nel nuovo cuore della cultura cittadina sarà il Castello visconteo-sforzesco, al quale è affidato il ruolo di contenitore di cultura per tutte le età e tutte le preferenze, ma anche di nuovo luogo da vivere durante le serate estive, con un dehor per la somministrazione di cibi e bevande, le specifiche del quale saranno discusse con Fondazione Castello e i progettisti del Comune in modo da creare un ambiente piacevole e rispettoso del decoro del contesto monumentale.

Le candidature, da presentare tramite specifico progetto e la compilazione  della documentazione reperibile sul sito internet del Comune, devono essere inviate tramite Pec entro e non oltre le 12 del 17 maggio.

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here