Utile di 223 milioni per il Banco Bpm nei primi tre mesi del 2018

Si è chiusa con utile netto la trimestrale del Banco Bpm, che al 31 marzo ha fatto registrare un utile netto di 223 milioni di euro (115 milioni al 31 marzo 2017) mentre continua l’operazione di derisking del gruppo, che ha visto i crediti deteriorati netti in calo di 1,7 miliardi rispetto a fine anno, con un’incidenza sul totale degli impieghi in calo dal 12,1% (fine 2017) al 10,7%. Le sofferenze nette sono scese di 1,3 miliardi e la copertura delle sofferenze sale dal 58,9% al 66,4%.

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here