Violazioni alle norme anti-Covid, due bar chiusi

In pochi giorni il Nucleo di polizia annonaria e commerciale della Polizia locale ha sanzionato due locali che avevano violato le norme anti-Covid.

Nel primo caso è stato chiuso un esercizio di somministrazione di alimenti e bevande in corso Milano, gestito da cittadini extracomunitari: oltre ad essere senza licenza, alle 18.45 stava ancora servendo 4 clienti. Al titolare è stata applicata la sanzione di 1032 euro per la prima violazione e € 400 per la seconda, così come agli avventori.

Ieri, giovedì, una pattuglia di vigili è intervenuta in via Monterosa, dopo la segnalazione di un cittadino. Erano le 18,30 e il bar in questione sembrava chiuso, senonché gli agenti hanno notato che una saracinesca secondaria era stata alzata e dalla porta uscivano repentinamente sei persone.

All’arrivo degli agenti, il titolare ha fatto uscire di corsa, tre clienti che stavano consumando bevande seduti ai tavolini. Quest’ultimi (rimasti sconosciuti) si sono dati alla fuga, lasciando le giacche sulle sedie e un cellulare sul tavolino. Il bar è stato chiuso per 5 giorni e il titolare multato di 400 euro.

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here