Vuoi pagare la multa? Non al Comando dei vigili urbani

Pagare una multa? Da oggi, lunedì, al comando dei vigili non si può più.

Una novità un po’ paradossale (è curioso che non si possa provvedere a pagare una sanzione proprio nell’ufficio che l’ha emessa) e che dipende direttamente dalla riorganizzazione del personale della Polizia Locale messa in campo dal comandante Di Troia (nella foto), alle prese con un costante calo dei vigili a disposizione a causa dei pensionamenti.

Così dalla giornata odierna è stata deciso l’accorpamento degli uffici contravvenzioni e segreteria del comando di via Alberto da Giussano con conseguente soppressione del punto di pagamento sanzioni, che potranno pertanto essere pagate unicamente presso la cassa dell’Ufficio relazioni con il pubblico in via Rosselli 1, al desk posto all’ingresso del Palazzo Municipale

Restano attive anche le altre tre possibilità di pagamento: quella online sul sito istituzionale del Comune, presso gli uffici postali utilizzando l’apposito Conto corrente postale o presso le tabaccherie convenzionate.

Il tema della riduzione del personale della Polizia Locale è stato molto dibattuto, anche con spunti di accesa polemica tra maggioranza e opposizione nelle ultime settimane in commissione e in consiglio comunale. Tra l’altro era emerso un dato sul quale si erano appuntate le osservazioni dell’opposizione: a fronte di una generale contrazione del personale disponibile, gli importi delle sanzioni elevate sono di fatto raddoppiati dal 2017 al 2018.

ecv

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here