Zangrillo a Novara con i vertici di Forza Italia

Incontro novarese per Paolo Zangrillo, coordinatore regionale di Forza Italia: con lui, Diego Sozzani, l’ex parlamentare Vittorio Tarditi e Roberto Cota, da poco entrato nel partito di Berlusconi.

«Chi meglio di loro mi può spiegare la situazione novarese ? – afferma Zangrillo – Appoggeremo il sindaco uscente Alessandro Canelli (Lega) con una lista ricca di personalità, aperta al mondo civile. L’unità del centrodestra è ormai un fatto scontato».

Se per Novara ci sono problemi, sulle grandi città il centrodestra deve ancora trovare la quadra: «A livello nazionale verranno valutati i nomi giusti per le grandi città dove si andrà al voto: Milano, Roma, Napoli, Torino. Il fatto nuovo è che finalmente si sceglierà in base alle competenze, alle capacità, senza badare a una sorta di ‘manuale Cencelli’ come è capitato in passato».

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here